Misuratore stress residuale su ruote e assili

Parte della certificazione di una nuova ruota e assile sono i misuratori di stress residuali derivanti dal processo produttivo.

Le ruote sono sottoposte a diversi processi di raffreddamento nei quali la superficie rotante della ruota viene raffreddata velocemente generando, insieme a una crescente durezza, anche delle pressioni complessive (-150 MPa) che conferiscono un’eccellente abilità di fermare la propagazione di rotture iniziali in superficie o difetti in profondità.

Stress residuale sul rotolamento della ruota può essere misurato da strumenti, valutando la variazione di sforzo prima e dopo il taglio di una fetta di ruota, o con una tecnica ultrasonora (EMAT).