All’evento 1 Company 2018 fu scelto di dare priorità all’Asse Impact Innovation per promuovere e diffondere i principi dell’innovazione in tutte le funzioni aziendali, per trasformare il modo di agire ed il modo di pensare delle persone e per poter generare quelle proposte ad alto impatto che fanno la differenza sulla crescita dell’azienda.

Chiamiamo questo asse “Impact Innovation” e non semplicemente “Innovation” per sottolineare l’importanza di avere un impatto forte sul mercato e sul nostro Gruppo ed evitare di proporre soluzioni di per sé innovative ma poco utili o poco redditizie.

Questo progetto ha previsto tre momenti principali:

  • Analisi della situazione iniziale:

Un gruppo di lavoro eterogeneo guidato da Steven Cervello e supervisionato da Stefano Cantini ha valutato l’attuale processo d’innovazione misurandone efficacia ed efficienza attraverso la mappatura di due progetti d’innovazione eseguiti in passato ed identificato le criticità maggiormente impattanti sulle performance aziendali;

  • Disegno del nuovo processo d’innovazione:

Dopo un’attenta e profonda attività di riflessione sulle cause alla radice delle criticità individuate, il gruppo di lavoro ha disegnato il nuovo processo d’innovazione, scandito da fasi prestabilite di condivisione e controllo del lavoro svolto.

Al nuovo processo è stata affiancato un sistema di governo specifico, caratterizzato dall’istituzione di un nuovo ruolo, il “product manager”, da riunioni snelle allineate ai nuovi standard aziendali e dalla definizione chiara delle responsabilità attraverso la matrice RACI.

Il nuovo processo di sviluppo dell’innovazione è stato formalizzato e dotato di strumenti di lavoro uniformi, così da poter diventare pratica aziendale diffondibile in tutto il Gruppo Lucchini RS.

Il nuovo processo d’Innovazione

  • La “messa a terra” del nuovo processo:

Oggi si sta testando dal vivo il nuovo processo di sviluppo dell’innovazione, per abituarci ai nuovi modi di lavorare e per identificare le eventuali correzioni necessarie.

 

I risultati ad oggi

Possiamo così riassumere i risultati raggiunti fino ad ora dalle attività dell’asse Impact Innovation:

  • Creazione di un processo che sviluppa proposte d’innovazione orientate al mercato grazie al coinvolgimento di tutte le funzioni aziendali necessarie fin dalla fase di incubazione dell’idea stessa.
  • Introduzione del “Concept Paper”, documento che ha lo scopo di spostare l’attenzione dalla soluzione tecnologia verso le necessità del mercato e dei clienti. Negli ultimi 12 mesi sono stati elaborati 8 “Concept Paper” che identificano nuove soluzioni o nuovi modelli di business;
  • Definizione di un nuovo ruolo aziendale, il “Product Manager”, che ha lo scopo di coinvolgere il cliente sin dalle prime fasi del progetto creando le condizioni per l’avvio del pilota ed in parallelo coltivandone la relazione.

L’efficacia del nostro processo di innovazione viene ora misurata attraverso degli indicatori misurabili, chiari e condivisi come, ad esempio, l’incidenza del fatturato di Servizi e Soluzioni Innovative sul fatturato totale di Gruppo oppure la valutazione dei progetti innovativi classificandoli in base al loro potenziale innovativo. Grazie a questo cambiamento il Gruppo Lucchini RS riesce a orientare in maniera più precisa la propria Ricerca e Sviluppo, creando un impatto positivo per sé e per il mercato.

Evento formativo “Innovare oltre l’innovazione”

 

Nella prossima comunicazione, concluderemo la panoramica sul Lucchini Management System affrontando il tema dell’Agile Business Process, il terzo asse prioritario di sviluppo su cui sono stati avviati da poco i primi cantieri e che sarà il tema centrale di sviluppo per il 2020.

Per chiarimenti su Impact Innovation in Lucchini RS, potete rivolgervi a Giuseppe Moschini o al team di Steven Cervello – R&D.